Manituana

Immagine di Manituana

Manituana è un’altra produzione del collettivo che pubblica sotto il nome di Wu Ming. Il sottotitolo è di fatto il programma del romanzo: una storia dalla parte sbagliata della storia. Le Sei Nazioni Irochesi, la ribellione delle colonie britanniche in America nel 1775 e la nascita degli Stati Uniti. Abituati a vivere epopee di tal genere dalla parte dei vincitori è sicuramente sorprendente ritrovarsi dalla parte di chi alla fine perde tutto. Un gran bel romanzo, non c’è che dire. A cui si accompagna un sito internet accattivante, con racconti scritti dagli autori come completamento di alcuni temi della storia, con la possibilità di visualizzare su Google Heart i luoghi del romanzo, ed altro ancora. Come per tutti i romanzi di Wu Ming anche questo può essere liberamente scaricato dalla rete, anche se personalmente preferisco leggere nel formato cartaceo.

PS

Per accedere al secondo livello del sito bisogna rispondere ad una domanda: qual è il primo degli spettri che compaiono a Philip Lacroix dopo la battaglia di Oriskany? La risposta è Shononses.

You may also like