Diario del Myanmar

E anche per quest’ultimo viaggio ho scritto un diario. Lo trovate come sempre nella apposita sezione o cliccando qui. Ci sono anche un po’ di foto ed altre ne verranno 😅

Il viaggio in Senegal

Travolto dal lavoro al ritorno dalle ferie di Natale, oggi ho finalmente pubblicato il diario del mio viaggio di Capodanno in Senegal. Lo trovate insieme a tutti gli altri nella sezione dedicata. Oppure potete anche leggerlo direttamente cliccando qui.

Ho anche preparato un fotolibro con le fotografie che più mi hanno colpito di questo viaggio. Cliccando qui potete dargli un’occhiata ed in caso acquistarlo.

 

Maranhão Brazil

Il viaggio di quest’estate l’ho fatto in Brasile. In una zona del nord, percorrendo la linea costiera di tre stati brasiliani: il Maranhão, il Piauì ed il Cearà.

L’obiettivo era visitare una zona unica, i Lençois Maranhenses, un’area di circa 270 km² composti di dune di quarzo bianco e lagune d’acqua dolce – formatesi grazie alle piogge torrenziali della stagione umida. Trovate qualche notizia in più su Wikipedia cliccando qui. Poi il resto del viaggio si è dipanato tra spiagge, mare, caipirinhe ed amache 🏝 🌊 🍹 😎

Trovate il diario di viaggio qui, mentre per qualcuna delle foto potete andare nella sezione apposta, qui.

Messico Mare e Maya

Questo capodanno l’ho passato in Messico, nella penisola dello Yucatàn. Dodici giorni per visitare i principali siti Maya e per un po’ di relax ad Isla Mujeres. 

Secondo la mappa di TripAdvisor sono arrivato a coprire ben il 23% della Terra. Che è veramente tanto a mio parere 😅

Ho scritto un breve diario anche per questo viaggio. Lo trovate qui insieme a qualche fotografia. Ed ora il tempo del relax è finito e tocca tornare a lavorare a pieno ritmo 😉

 

Oman

Quest’anno ho deciso di trascorrere le ferie di capodanno nel Sultanato dell’Oman. E’ al momento il posto del Medio Oriente più tranquillo e sicuro per un occidentale, del tutto fuori dalle dispute religiose tra sunniti e sciiti e con una politica estera rigorosamente neutrale, tanto da guadagnarsi il soprannome di Svizzera del Medio Oriente. L’Oman è uno stato antico la cui storia si perde nei secoli. Crocevia della via dell’incenso ai tempi delle carovane che trasportavano le spezie in Europa, ha visto il periodo di massimo fulgore tra il 1700 ed il 1800, quando divenne un impero coloniale controllando tratti della costa orientale africana e l’isola di Zanzibar. L’Oman ci ha regalato fantastici scenari di roccia e deserto, una popolazione mite e socievole, un clima caldo ma secco.

mappa_oman

Sempre grazie ad Avventure nel Mondo (la scheda del viaggio Oman Breve la trovate qui) ho trascorso una fantastica settimana con un gruppo allegro ed affiatato (che approfitto per ringraziare). Qui di seguito ho riassunto brevemente le nostre tappe. Ho aggiunto delle mappe tratte da Google Maps (se ci cliccate sopra gli itinerari dovrebbero aprirsi direttamente in Google Maps) e qualcuna delle foto che ho fatto. L’unico mio rimpianto di questo viaggio è stato il non aver potuto fotografare la Via Lattea nel deserto. Eravamo troppo vicini ad un centro urbano che illuminava in pieno proprio la zona di cielo dove si trovava 😁

Read More

di ritorno dall’Oman

Appena tornato oggi da una settimana in Oman. Dovrò sviluppare ed ordinare le fotografie, scrivere il diario di viaggio… E nel frattempo riprendere a lavorare. Pian piano aggiornerò il blog 😉