Skip to content

Un giorno vennero a prendere me

Appesa al muro nello stesso studio medico dove trovai appesa la poesia Valore di Erri De Luca.

<br />

Bertold Brecth, Un giorno vennero a prendere me…

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali
e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti
ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me
e non c’era rimasto nessuno a protestare.

Il bello è che sotto la poesia, a penna, c’è una simpatica polemica. Un anonimo contesta l’attribuzione sicura a Brecth, sottolineando come ci siano  dubbi sull’autore della poesia. 🙂

CategoriesNews
Tags