Harakiri del vecchio CdQ

Tempo fa lasciai con altri il Comitato di Quartiere Giardino di Roma e, dopo la breve esperienza nell’ultimo Consiglio Direttivo, sentii l’esigenza di contribuire a fondare un’associazione che promuovesse la legalità: Bona Fides. A causa di altri impegni sorti successivamente personalmente la sto curando ancora poco, ma con gli altri soci ci stiamo impegnando per iniziare a realizzare delle iniziative interessanti e coinvolgenti per il quartiere. Stay tuned.

Ogni tanto bazzico però sul sito dell’agonizzante CdQ, che da dopo la riunione del 9 Gennaio 2013 non pubblica più un verbale di una riunione, dico una! E si che dovrebbero tenerne almeno una al mese. Segnali di vita: molto pochi. Qualche inefficace lettera sull’illuminazione che continua a spegnersi. E sulle grate del sottopasso di Via di Fiumalbo che continuano a cedere a mesi alterni. Gira voce che abbiano integrato nell’organico i non eletti, ma l’organigramma sul sito riporta da mesi il consiglio direttivo monco.

Oggi ho notato che il motivo è dovuto all’aver abdicato dall’essere un Comitato di Quartiere per trasformarsi in un’associazione privata che di comitato mantiene solo il nome.

Read More

De Prufundis per il CdQ

È suonato il De Profundis per la vergognosa presidenza Jannino e per la strana maggioranza che l’ha sorretto in questi sei mesi. Uno strano parallelo con le vicende nazionali, devo dire. Avevo raccontato le squallide vicende che, protagonisti Jannino, Onori e Laino, avevano degradato la vita del Comitato di Quartiere nell’ultimo mese. Lettere segrete ed oltraggiose spedite a pubblici ufficiali, interviste mendaci rilasciate segretamente ad un quotidiano locale, uno statuto costantemente violato nelle sue semplici regole, un sito internet gestito da un Consigliere senza autorizzazione del Consiglio Direttivo, un maldestro tentativo di Onori e Laino di non dare giustificazione alle loro azioni. Un tentativo talmente maldestro che questi due personaggi, senza prove, si son trovati ad accusare in sconnesse mail dei commercianti del quartiere di evasione fiscale ed il XIII Municipio di falsa fatturazione.

Read More

Consulta dei Comitati di Quartiere

Il XIII Municipio ha deciso di istituire una Consulta dei Comitati di Quartiere e di emanare delle linee guida per i regolamenti dei Comitati stessi. Nel mese di Maggio 2012 si è tenuta una riunione preliminare per consegnare ai Presidenti dei Comitati una bozza di queste linee guida. Una bozza un po’ controversa visto che già alla prima lettura dava il fianco a critiche varie, ma pur sempre una bozza su cui ci si sarebbe dovuti confrontare.

Nel nostro CdQ, sotto la presidenza di Jannino, si è avuta visione di tale bozza e l’argomento è caduto nel dimenticatoio. Non così al XIII Municipio. Infatti l’8 Novembre 2012 si è tenuta una seconda riunione in cui Vizzani ha istituito questa consulta. Presenti i presidenti dei comitati, sono stati nominati i delegati del Municipio e ci si è riaggiornati al 29 Novembre 2012. Una riunione del nostro CdQ sull’argomento? Manco a parlarne!

Read More

Ancora sull’area cani

Continuando ad imperversare nella lista di distribuzione interna del Comitato di Quartiere, nel vano tentativo di sottrarsi alle proprie responsabilità, Onori rinfaccia al sottoscritto che siano passati sei mesi dall’annuncio della messa in opera di un’area destinata ai nostri amici a quattro zampe e che ancora non sia stato costruito nulla. Al di la della perpetuante confusione mentale di Onori che ancora scambia il mio cognome con un’altro, mi pare strano che uno che è Presidente della Commissione Rapporti con il Consorzio sia all’oscuro del seguito della vicenda.

Read More

Mancanza di selezione darwiniana

L’agonia della vergognosa presidenza Jannino ormai procede verso una ineluttabile conclusione. I sostenitori di questa bislacca presidenza ormai si sono infilati nei vicoli ciechi prodotti dalle loro azioni e dalla incapacità di dare spiegazioni delle stesse.
È una mesata ormai che le mail tra i consiglieri si concentrano su precise domande poste a Jannino ed Onori, domande a cui il primo oppone un ostinato muro di silenzio, mentre il secondo prova a sviare l’attenzione insultando, sfottendo e, coadiuvato da Laino, immaginando complotti e crimini di cui accusare il prossimo.
Ma quali sarebbero queste tremende domande, questi devastanti quesiti che nell’ultimo mese stanno provocando tanto sconquasso?
Read More

La delega lumaca

All’Assemblea Pubblica, nelle battute finali, il presidente del Comitato di Quartiere si è trovato a dover fronteggiare una precisa contestazione: visto che dopo sei mesi lui e la maggioranza che lo sostiene non sono riusciti ad applicare nulla del programma che si erano dati, perché si erano assunti degli impegni se poi erano già coscienti di non potervi dedicare un tempo adeguato ad affrontarli?
Ovviamente l’acuta osservazione ha dato fastidio a chi, dopo tante chiacchiere al vento, s’è dovuto confrontare con la pochezza delle proprie capacità.
Ma la situazione si aggrava! E vi assicuro che resto sempre più senza parole…
Venerdì 9 Novembre 2012 Antonio Lavorato, da Predidente della Commissione per i Rapporti con le Istituzioni, ha girato una mail a Jannino e a tutti i consiglieri, in cui ACEA richiedeva che, per accedere ai documenti sui lavori in corso nel quartiere, Lavorato presentasse una delega del legale rappresentante del CdQ.
Jannino ha consegnato a Lavorato questo pezzo di carta Domenica 18 Novembre 2012!!! E non è bastata la prima mail del 9, ce n’è voluta anche una molto polemica inviata il 16, per arrivare ad avere questo pezzo di carta. Nove giorni per scrivere su una semplice carta intestata quattro parole e metterci una firma! Roba da pazzi!!!

Read More