Skip to content

Martin Mystère Mystery Database

Il MM Mystery db è una di quelle app per iPhone che ti catapulta per pochissimo tempo nel passato.

Intrigante la descrizione della app su iTunes Store:

Nel 2012 è stato ritrovato un floppy contenente uno stack di HyperCard contenente informazioni su tutte le località in cui si sono svolte le avventure di Martin Mystère, il Detective dell’Impossibile le cui avventure a fumetti sono pubblicate da Sergio Bonelli Editore.
Ora, grazie ad una operazione di “archeologia informatica” questo stack è stato riaperto e reso accessibile da iPhone e iPad.
Grazie a questa App potete tuffarvi in un passato non tanto lontano in cui il computer più potente aveva meno pixel e meno colori dell’iPhone che portiamo nelle nostre tasche e usare gli stessi strumenti usati dal Detective dell’Impossibile agli albori dell’informatica moderna.

Ai tempi in cui leggevo il BVZM (il Buon Vecchio Zio Marty) e Nathan Never (citato nel breve fumetto introduttivo dell’app) avevo già abbandonato Apple ed il suo IIc per migrare su un pc – potenza del comparto ludico! Però ancora seguivo le evoluzioni del fantastico Macintosh e conoscevo HyperCard. Ed in fondo mi sembrava una grave mancanza sui pc il non avere un programma per creare facilmente database. HyperCard in effetti era – a mia insaputa – molto di più, un linguaggio di programmazione, fin’anche un precursore dell’ipertesto che diamo tanto per scontato sul web.

Certo, rivedere con gli occhi di adesso, abituati alla elegante grafica dei moderni sistemi operativi, la grossolanità della grafica del tempo colpisce molto. Come le troppo brevi descrizioni sui luoghi mysteriosi uniti alla bassa qualità visiva dei testi su iPhone (contrariamente a quanto affermato al momento su iPad non esiste una versione dedicata) relegano questa app ad un mero amarcord. Ma è gratis e allora ben venga l’amarcord.

Ma non è finita qui. Proprio per i trent’anni del BVZM la Bonelli ha voluto strafare – brava! – e ha pubblicato anche un’app per iPad, chiamata semplicemente Martin Mystère.

Grazie a questa App potrete accedere a una riproduzione tridimensionale dello studio di Martin Mystère, il Detective dell’Impossibile, protagonista dell’omonima collana a fumetti pubblicata da Sergio Bonelli Editore. Esplorandolo potrete scoprire dossier su Martin e i suoi compagni di avventura, ma anche molti altri elementi che caratterizzano la serie.
Una galleria completa vi porterà indietro nel tempo, attraversando i trenta anni di pubblicazioni che hanno segnato la vita di Martin Mystère, ma anche visualizzando contributi video o scaricando gratuitamente alcuni degli albi più memorabili.
Ma, nel tempo, lo studio verrà arricchito da nuove sorprese…

L’app permette di navigare quindi tra vari contenuti e di scaricare dall’iBookStore cinque albi gratuiti.

Insomma la Bonelli ha proprio esagerato e personalmente non posso che compiacermene.

CategoriesApple